Questo corso si focalizza sulle tecnologie denominate “Java Enterprise” orientate allo sviluppo WEB. 

Viene qui affrontata la tematica della programmazione di rete ed in particolare della programmazione che si avvale della rete Internet e del suo principale veicolo di trasmissione: il protocollo http, vera e propria struttura portante del mondo WEB e cloud.

Dopo un primo approccio alla programmazione mediante il protocollo TCP/IP, verrà approfondito il tema del protocollo HTTP e dei web server, la cui comprensione permette un approccio consapevole alle tecnologie WEB.

Di seguito viene presentato l’universo delle tecnologie Java Enterprise, illustrando come queste si siano sviluppate nel tempo grazie alla piattaforma Java Enterprise Edition fino alla sua nuovissima evoluzione che ha portato alla nascita di Jakarta EE.

Vengono quindi analizzate alcune delle tecnologie fondamentali della piattaforma Java EE / Jakarta EE quali quelle legate alla gestione delle codifiche XML e JSON per meglio comprendere come questo universo Enterprise è strutturato e per imparare a “nuotarci” in autonomia.

Al centro del percorso si colloca la trattazione della Java Servlet Technology, ossatura portante di tutte le tecnologie WEB basate su Java. Da qui il percorso si dirama nelle due direzioni principali legate alle sviluppo web: quello della costruzione di Web Applications e quello della realizzazione di REST API

Nel primo filone si affronta il tema di come realizzare applicazioni dotate di interfaccia grafica basata sugli standard HTML e CSS basandosi sulla tecnologia java più immediata per la loro realizzazione, la tecnologia JSP la cui comprensione permette di acquisire tutto un insieme di competenze utili anche per affrontare eventualmente ulteriori framework che presentino la medesima architettura, quali JSF o Spring MVC

Nel secondo filone invece si affronterà il tema delle moderne applicazioni che prevedono una separazione netta tra il frontend, solitamente realizzato nella forma di applicazioni Javascript basate su REACT o Angular oppure nella forma di app mobile, e il backend, realizzato appunto mediante la creazione di Web REST API. Vengono qui presentati gli aspetti fondamentali nella progettazione e modellazione di REST API che, tra le altre cose, sono sempre più utilizzate all’interno delle più recenti architetture cloud based.

Ogni “step” del percorso viene accompagnato da prove pratiche in cui chi segue le lezioni potrà cimentarsi per testare in proprio le conoscenze acquisite. Il tutto sarà corredato da due esercitazioni finali, una legata alla realizzazione di una web application completa (bookstore) e una legata alla realizzazione del backend di un’applicazione REACT (kanban) mediante la costruzione di una REST API che permette all’applicazione di operare.

Il corso si rivolge a tutti coloro che, conoscendo la piattaforma Java Standard Edition e i linguaggi web di frontend (HTML, CSS, …), intendano acquisire le competenze necessarie per utilizzare il linguaggio Java nella realizzazione di soluzione Web. Oltre all’obbiettivo di acquisire le competenze necessarie inerenti la piattaforma Java Enterprise, questo percorso si propone di offrire una panoramica generale relativa alla programmazione orientata alle Web Applications e alle REST API, elementi oggi imprescindibili nel panorama della produzione di software.

Per poter affrontare questo percorso è necessario avere una conoscenza pregressa del linguaggio Java (SE) e della tecnologia JDBC (Database e SQL) per la persistenza dei dati, dei linguaggi HTML, CSS e JavaScript per la produzione degli elementi di frontend orientati ai web browser.

Il programma che seguirai

    • 01. Introduzione 3m : 41s
    • 02. La programmazione in rete 1m : 52s
    • 03. Meccanismi di comunicazione 1m : 25s
    • 04. IP 2m : 4s
    • 05. TCP 2m : 14s
    • 06. Protocolli di comunicazione e porte TCP 2m : 8s
    • 07. Basi della programmazione in rete con Java 3m : 18s
    • 08. Un client daytime di esempio 9m : 15s
    • 09. Un semplice server di esempio 6m : 1s
    • 10. Client del server di esempio 4m : 48s
    • 11. Riepilogo 2m : 1s
    • 12. Handshake: client e web server 5m : 54s
    • 13. Strumenti didattici: un web server 5m : 47s
    • 14. Strumenti didattici: avvio e test del web server 7m : 8s
    • 15. HTTP 3m : 59s
    • 16. Struttura di HTTP 4m : 53s
    • 17. Richieste HTTP: i metodi 3m : 33s
    • 18. Richieste HTTP: risorse e versione 5m : 50s
    • 19. Richieste HTTP: headers e body 4m : 51s
    • 20. Risposte HTTP 7m : 16s
    • 21. L'header "content-type" 6m : 47s
    • 22. Esercitazione su HTTP 4m : 42s
    • 23. Proposta di soluzione 8m : 37s
    • 24. Proposta di soluzione 7m : 8s
    • 25. Java Standard, Java Enterprise 6m : 34s
    • 26. Tecnologie 4m : 18s
    • 27. Una tecnologia per esemplificare 5m : 26s
    • 28. Versioni: Java EE e Jakarta EE 5m : 21s
    • 29. Focus e inquadramento degli obiettivi 1m : 52s
    • 30. Tecnologia XML Binding 2m : 40s
    • 31. XML 8m : 19s
    • 32. Come utilizzare una tecnologia Enterprise 7m : 58s
    • 33. Jakarta XML Binding 10m : 44s
    • 34. Configurare gli oggetti per XML binding 11m : 10s
    • 35. Personalizzazione del parsing XML e tipi dati non standard 8m : 48s
    • 36. IDE per Java Enterprise 4m : 30s
    • 37. Download e installazione di Eclipse IDE 6m : 14s
    • 38. Configurazione del workspace e dei JDK 4m : 59s
    • 39. Le "perspectives" in Eclipse IDE 1m : 51s
    • 40. Configurazione di un progetto Java in Eclipse 5m : 24s
    • 41. Funzionalità principali in Eclipse 3m : 6s
    • 42. Project Management 4m : 32s
    • 43. Maven: installazione 6m : 45s
    • 44. Maven: Artefatti e lyfecycle 4m : 38s
    • 45. Maven: creazione di un progetto 5m : 28s
    • 46. Usare Maven in Eclipse 7m : 19s
    • 47. Gestione delle dipendenze con Maven 8m : 9s
    • 48.Packaging e produzione dell'artefatto finale 4m : 8s
    • 49. WebApplications: servlet e containers 5m : 38s
    • 50. WebApplications: struttura generale 5m
    • 51. ServletContainers e ApplicationServers 5m : 46s
    • 52. Apache Tomcat: installazione 7m : 19s
    • 53. Apache Tomcat: configurazione 10m : 22s
    • 54. Tomcat embedded in Eclipse IDE 10m : 27s
    • 55. Introduzione alla servlet technology 11m : 12s
    • 56. Installazione di Eclipse Tools per EE 3m : 21s
    • 56. Creare un progetto Web Application con Maven 9m : 40s
    • 57. Creare una "Generic Servlet" 7m : 53s
    • 58. Servlet Lyfecycle e path multipli 4m : 16s
    • 59. Packaging e deployment di una Web Application 5m : 6s
    • 60. Creare una "HttpServlet" 5m : 27s
    • 61. HttpServletRequest 7m : 55s
    • 62. Esercitazione 2m : 8s
    • 63. Proposta di soluzione (1:3). 4m : 23s
    • 64. Proposta di soluzione (2:3) 4m : 23s
    • 65. Proposta di soluzione (3:3) 3m : 25s
    • 66. HttpServletResponse 7m : 22s
    • 67. Response Status 6m : 28s
    • 68. Redirect, Headers e gestione dell'output 6m : 45s
    • 69. Resources e ResourceStream 10m : 6s
    • 70. Resources e ResourceStream 9m : 31s
    • 71. ContentType, ContentLength, ContentDisposition 9m : 8s
    • 72. InitParameters 6m : 55s
    • 73. Servlet @nnotations 7m : 7s
    • 74. Esercitazione 1m : 53s
    • 75. Filters 8m : 5s
    • 76. Un filtro di esempio 8m : 31s
    • 77 .Filters chain 3m : 3s
    • 78. Filter @nnotations 3m : 37s
    • 79. Esercitazione 4m : 35s
    • 80. Proposta di soluzione (1:2) 7m : 56s
    • 81. Proposta di soluzione (2:2) 7m : 7s
    • 82. Web applications & Web API 10m : 10s
    • 83. JSP, JSF, WebServices e REST API 6m : 28s
    • 84. Web applications - ruolo delle Form Html 3m : 56s
    • 85. QueryStrnig e Form Parameters 6m : 9s
    • 86. Recupero dei parametri di una form 3m : 45s
    • 87. Un progetto reale - download e setup 7m : 5s
    • 88. Un progetto reale - specifiche e setup del database 8m : 17s
    • 89. Due esempi di form 1m : 38s
    • 90. Esercitazione 1m : 47s
    • 91. Proposta di soluzione (1:2) 10m : 13s
    • 92. Proposta di soluzione (2:2) 5m : 55s
    • 93. Jakarta Server Pages 9m : 30s
    • 94. JSP - Scriptlet 2m : 59s
    • 95. JSP- Expressions e Scriptlet articolate 4m : 9s
    • 96. JSP - Declarations 2m : 7s
    • 97. Oggetti impliciti JSP 2m : 6s
    • 98. Un esempio "improprio" 3m : 3s
    • 99. Esercitazione 1m
    • 100. Proposta di soluzione 6m : 45s
    • 101. Servlet o JSP? Business Logic vs Presentation 5m : 56s
    • 102. Request Dispatcher 5m : 33s
    • 103. Architettura Model View Controller 5m : 4s
    • 104. Applicazione di MVC - i Request attributes 10m : 44s
    • 105. Esempio MVC - catalogo prodotti 4m : 40s
    • 106. Catalogo prodotti - la business logic 9m : 7s
    • 107. Catalogo prodotti - la view 6m : 38s
    • 108. Esercitazione - registrazione utente 5m : 34s
    • 109. Proposta di solizione 1:2 6m : 38s
    • 110. Proposta di solizione 2:2 9m : 43s
    • 111. Expression Language 3m : 53s
    • 112. EL - oggetti predefiniti e Scoped Objects 7m : 30s
    • 113. Direttive JSP 2m : 10s
    • 114. Diretiva @Page 4m : 42s
    • 115. Diretiva @Include 4m : 52s
    • 116. Diretiva @TagLib 3m : 22s
    • 117. Standard Tag Library 9m : 4s
    • 118. Esercitazione 1m : 40s
    • 119. Proposta di soluzione 7m : 15s
    • 120. Processo di Login e protezione delle risorse 7m : 7s
    • 121. Gli scope Session e Application 6m : 38s
    • 122. Utilizzo dell'oggetto Session 5m : 17s
    • 123. Identificazione della sessione 4m : 10s
    • 124. Filtro di gestione del login 4m : 39s
    • 125. Applicazione concreta del Filter Login 5m : 46s
    • 126. Verifica mediante debug del login filter 3m : 7s
    • 127. Eventi e Listeners 5m : 14s
    • 128. ContextListener e HttpSessionListener 3m : 13s
    • 129. Esercitazione finale su Web Applications 6m : 14s
    • 130. Introduzione alle REST API 6m : 43s
    • 131. EndPoints CRUD e HTTP 2m : 58s
    • 132. Richiete e risposte HTTP con REST 4m : 24s
    • 133. JSON e JSON-Binding 7m : 27s
    • 134. Esempio di serializzazione oggetti con Json 5m : 34s
    • 135. Personalizzazione dei criteri di conversione Json 6m : 7s
    • 136. Jakarta RESTFull Services - Jersey 6m
    • 137. Creazione di una RESTFull application (teoria) 3m : 33s
    • 138. Creazione di un EndPoint (teoria) 3m : 55s
    • 139. Strumenti di sviluppo - client HTTP Rest 6m : 57s
    • 140. Creazione di una RESTFull application con endpoint (pratica) 4m : 59s
    • 141. I contenuti delle risposte 5m : 19s
    • 142. Collegamento a database per esporre i dati delle risorse 3m : 13s
    • 143. Gestione delle risposte in caso di errori 5m : 33s
    • 144. QueryParameters e FormParameters 7m : 11s
    • 145. PathPatameters 4m : 51s
    • 146. Altri parametri 4m : 34s
    • 147. @Consumes e @Produces 4m : 29s
    • 148. CRUD: aggiunta di una risorsa 6m : 54s
    • 149. CRUD: aggiornamento di una risorsa 5m : 24s
    • 150. CRUD: eliminazione di una risorsa 3m : 32s
    • 151. Esercitazione: realizzare autonomanente un endpoint 2m : 21s
    • 152. Prosposta di soluzione 1/3 6m : 19s
    • 153. Prosposta di soluzione 2/3 6m : 56s
    • 154. Prosposta di soluzione 3/3 10m : 20s
    • 155. @Context - Injection 9m : 22s
    • 156. Providers e Filters 5m : 47s
    • 157. Creare un Filter per gli EndPoints 4m : 51s
    • 158. Autenticazione mediante Filters 6m : 30s
    • 159. Applicazione "mirata" dei filters 6m : 55s
    • 160. Autenticazione mediante token 6m : 15s
    • 161. JWT: Json Web Token 5m : 1s
    • 162. Creazione dei tokens JWT 7m : 57s
    • 163. Validazione dei tokens JWT 6m : 43s
    • 164. Trasmissione agli EndPoint delle credenziali 4m : 52s
    • 165. Esercitazione: Costruzione di un'API per un'applicazione REACT 5m : 40s
    • 166. Esercitazione: Materiali di partenza e documentazione 8m : 45s

Il tuo istruttore

Domenico Marangoni

Domenico Marangoni

Sviluppatore di software freelance da quasi 30 anni, da oltre 20 si occupa di formazione tecnologica presso software house e aziende che necessitano di accrescere le competenze del proprio personale.

Competenze

Cosa saprai fare

Al termine di questo corso avrai appreso come realizzare in Java delle Applications con interfaccia Web e come costruire delle REST API di backend per applicazioni REACT, Angular o per app mobile. Avrai inoltre acquisito una panoramica generale sulla programmazione di rete mediante il WEB e una serie di competenze trasversali ai linguaggi e ai framework in merito alla programmazione web.

Acquista subito

COSA DICONO I NOSTRI STUDENTI

5.0

1 recensioni

Domande frequenti: